IL MAESTRO E TUO PADRE-Due Cieli1

IL MAESTRO E TUO PADRE

Il titolo è emblematico e rispecchia una certa situazione “Il maestro e tuo padre” di come a volte si distorce la realtà in base a cosa si cerca dalla vita.

La ricerca di ognuno di noi è un po diversa a seconda di cosa è mancato nella nostra infanzia: delle volte si cerca l’autorità, la persona saggia, la persona che ti dia tanto amore che non si ha avuto o che si crede di non aver avuto.

Vi voglio raccontare due aneddoti

Il primo racconta di un avvenimento in un certo periodo del mio insegnamento, circa quindi anni fa.

Mi sono accorto che da un po’ di tempo le cose nel corso di Iaido si stavano complicando a livello emozionale, ho deciso di fermare la lezione, ed esporre il mio pensiero:
gli allievi si aspettavano il solito discorso sulle tecniche che stavano provando e invece la mia attenzione era rivolta alla loro parte emozionale:
ricordatevi che io non sono vostro padre ma il vostro insegnante di spada, quindi non dovete aspettarvi che accondiscenda alle vostre debolezze, e che gli errori che fate li possa condividere, il mio ruolo non è fare il padre ma l’insegnante.”

IL MAESTRO E TUO PADRE-Due Cieli2

Il secondo aneddoto spiega di come molti si avvicinano cercando un guru e come tale l’uomo perfetto che ha tutte le risposte, che ti tocca con la sua mano e ti da la felicità eterna.

“Finito un seminario di Qi Gong cinque anni fa un allievo si stava rollando una sigaretta, mi guarda ed esclama, maestro ne vuole una? Gli dissi di sì, con piacere.
Nel gruppo due ragazze esclamarono, con molto stupore: ma, maestro lei fuma?
No non fumo, ma se devo condividere qualcosa con un allievo, allora sì.

Questi aneddoti comunque personali li voglio condividere con voi: un maestro non è perfetto, ha sentimenti a volte molto profondi, a delle cedevolezze e dei difetti.

In conclusione

Se posso osare vi do un consiglio state molto lontani da insegnanti che si fanno guru, non hanno nulla da insegnare perché l’insegnamento passa anche attraverso le proprie debolezze.

#determinazioneartigiapponesi

Vincenzo CESALE
チェサレ – ヴィンチェ ンゾ
https://personaltrainer-fitness.blogspot.it/

Share This:

Lascia un commento