L’inverno non è per sempre-Iaido

L’inverno non è per sempre-Iaido

L’inverno non è per sempre, così ogni fase della vita inizia e finisce.

Essere precisi, essere autentici, essere leali e severi al tempo stesso, per captare ogni segnale del nostro corpo e della nostra mente, serve a non farci cogliere impreparati dalle inondazioni della vita.

A tutti può venir voglia di scappare. Ecco: le arti marziali sono invece un buon motivo per restare.

 

Legi anche: https://www.kyudoiaidoqigong.it/autunno/

 

Anche una stagione difficile come l’inverno, non dura per sempre.

Il freddo, il gelo dall’animo sono condizioni che ci oscurano la mente, che confondono, che portano la negatività a vincere sull’armonia della persona.

L’uomo integerrimo è colui che porta il caldo, la pace, è colui che tesse il tessuto della vita, che non crea ferite, che non devasta il proprio essere come una tormenta d’inverno che miete vittime invece di far nascere sorrisi.

 

Leggi anche: https://www.kyudoiaidoqigong.it/arte-marziale/

 

Scoprire la parte luminosa di noi stessi

La tristezza invernale è quasi un appagamento quando ti approcci alle arti marziali, infatti per alcune persone la riduzione delle ore di luce diventa quasi una malattia.

Questo perchè non conoscono l’altra luce, quella del proprio essere interiore, che le arti marziali permettono di riscoprire.

Se manca l’energia, se mancano gli stimoli, non è colpa dell’inverno, è colpa di una sofferenza che ancora una volta sta trovando una scusa.

 

 

L’inverno non è altro che una stagione che fa parte del ciclo vitale.

 

Come può l’inverno essere così devastante? Sicuramente non lo è su animi nobili, forti, privilegiati da una forza incondizionabile.

Ecco, questa forza la trovi nelle arti marziali, un ottimo argomento per mettersi anche alla prova, quando la luce non illumina da fuori, ma arriva da dentro, proprio come l’inverno…

Anzi, l’inverno è anche la stagione che permette di provare nuove opportunità, proprio per badare al proprio benessere mentale.

Ricorda che per essere forti nella vita non bisogna essere diffidenti: più si ha conoscenza di sè, più si mette alla prova la propria forza mentale e psichica, più si diventa forti senza nemmeno lo sforzo di dover dire una sola parola.

La voce del silenzio, la melodia del suono di spade, la potenza che spaventa gli stolti ed i poveri di spirito. Tu puoi essere molto altro ancora…

#determinazioneartigiapponesi

Vincenzo CESALE
チェサレ – ヴィンチェ ンゾ
www.personaltrainer-cesale.vincenzo.com
www.duecieli.it

Share This:

Lascia un commento