IAIJUTSU KORYU

 

TROVA IN TE LA CONCENTRAZIONE E L’ASSERTIVITA`

Il mondo di oggi ti fa sentire debole, disorientato, confuso?
Fatichi a prendere decisioni, e il tuo capo o la tua famiglia te lo fa pesare?
Vorresti sentirti più convinto di te stesso nella vita o sul lavoro, più deciso e fiducioso, ma ti sembra difficile?
Questi sono tutti “sintomi” di una difficoltà di concentrazione piuttosto diffusa: sei continuamente inondato di messaggi diversi, spesso contraddittori, richieste, comandi.

 

STAI CERCANDO UN CORSO DI IAIDO A TORINO? MUSO SHINDEN RYU – IAIDO KORYU – IAIJUTSU – TAMESHI GIRI

VISITA LA PAGINA : IAIDO TORINO, L’ARTE DELLA SPADA GIAPPONESE

 

Il mondo corre: non sempre riesci a stargli dietro, e questo può farti sentire inadeguato.
Probabilmente hai già provato a cambiare da solo questo stato di cose:
– ti sei sforzato per concentrarti di più;
– hai fatto tanti buoni propositi;
– hai affermato “da oggi in poi sarò…”
…. ma niente: dopo pochi giorni tutto torna come prima.

Il motivo è semplice: non possiedi ancora gli strumenti per provocare questa trasformazione.
Se non sei nato con alcune capacità proprie del tuo essere, o non hai avuto la possibilità di imitarle dai tuoi famigliari o insegnanti, puoi pensare che non faranno mai parte di te, che non sei destinato ad averle.
Ma non e così. TUTTO SI PUO` IMPARARE.

Anche tu puoi diventare una persona decisa, efficiente, con grande assertività e concentrazione.
LO IAIDO: DALLA STORIA ANTICA ASSORBI LE CAPACITA’ PER AFFRONTARE IL MONDO MODERNO
Concentrazione e assertività sono due delle caratteristiche che puoi sviluppare in te, praticando iaido, vale a dire la spada giapponese: un’arte molto antica, dove si impara a “combattere senza combattere”.
Forse non ci avevi mai pensato, ma molto spesso per uscire dai labirinti mentali basta passare attraverso il movimento.
Ma non uno qualsiasi.
Nello iaido il gesto viene affinato, perfezionato fino a renderlo fluido; la mente poco alla volta rallenta, si libera dal vortice di voci che la intasa, inizia a riposare diventando efficiente e selettiva.
Invece di seguire mille richiami per volta, ne segue uno: quello perfetto.

Il tuo corpo si raddrizza, lo sguardo diviene deciso, il portamento si allinea con la nuova forma di pensiero: una trasformazione profonda e definitiva.
Chiudi gli occhi e immagina come ti sentiresti se fossi una persona nuova: sicuro/a di te, capace di valutare i vari aspetti di una situazione per assumere la giusta decisione, in grado di rispondere alle domande in modo determinato.
Come ti senti? Vuoi che questa sensazione rimanga tra i “come sarebbe bello se” o vuoi fare tutto ciò che è possibile per tradurla in realtà?
Hai due strade davanti a te: una terapia di dieci / quindici anni, o un nuovo percorso di ricerca: lo iaido.
Entrambi richiedono presenza e determinazione, ma con la spada plasmi te stesso completamente, non ti limiti alla comprensione mentale.
Se permetti a te stesso di sperimentarlo fino in fondo mettendoti in gioco, i risultati giungono in fretta.
www.kyudoiaidoqigong.it/come-praticare-unarte-orientale-senza-inquinamento-mentale/

Link a: Iaijutsu regolamento-manuale1


Le lezioni si possono seguire anche via SKYPE in qualunque luogo tu sia.

 LO IAIJUTSU KORYU-Duecieli

Gli allenamenti si svolgono il giovedì sera dalle h 20,00 alle 21,30.
Durante le lezioni ci si addentra anche nella conoscenza di alcuni cardini della cultura giapponese, fanno inoltre parte integrante dello studio:
la terminologia relativa alla spada (componenti),
le conoscenze di base sulla forgiatura,
la costruzione e l’assemblaggio dei componenti,
la corretta pulizia e mantenimento funzionale della lama.
Dopo gli adeguati periodi di pratica, è possibile accedere agli esami di grado (prima i kyu, e successivamente i Dan).

Il nostro dojo si dedica esclusivamente alla pratica delle Scuole Antiche (koryu), in particolare al Muso Shinden Ryu, in quanto portatrici di tradizione e di conoscenza.

Progetto: NITEN ICHI RYU CLUB (ASI CONI)

SEDE CORSI:
Dojo di Via Plava 37 – Collegno/ Torino (zona c.so Francia – vicino alla fermata metro):

Lascia che lo Iaido entri a far parte di te e tu entra nello iaido, senti l’energia che ti pervade e rendila tua, usala per progredire tecnicamente e spiritualmente, per la tua serenità.
Usa la respirazione che hai imparato attraverso la pratica, per la tua serenità mentale; libera la tua mente: come dicono i giapponesi, raggiungi il Mushin, la “non mente”.
Ora che hai imparato che cosa è lo iaido, puoi iniziare a praticarlo.

#determinazioneartigiapponesi

Vincenzo CESALE
チェサレ – ヴィンチェンゾ
personaltrainer-fitness.blogspot.it

leggi di più su questo argomento su:
www.duecieli.it

Share This:

Lascia un commento