QI GONG COME VIA SPIRITUALE

QI GONG COME VIA SPIRITUALE e di CRESCITA PERSONALE

Come mi aiuta concretamente il Qi Gong?

Siamo spesso alla ricerca dello sviluppo personale, ma senza pratiche concrete diventa difficile capire come beneficiare di questo accrescimento. A volte abbiamo la sensazione che nella nostra vita manchi davvero qualcosa, ma la ricerca diventa ardua quando non sappiamo dove cercare e soprattutto cosa: ebbene,  la via si chiama Qi Gong ed una disciplina che aiuta ad abbassare (addirittura azzerare) lo stress, alzando le difese immunitarie.

 

Leggi anche : il Dantian inferiore nel Qi Gong

 

Hai mai provato la ginnastica dolce?

Sebbene sia riduttivo chiamarlo ginnastica dolce, il Qi Gong accresce lo sviluppo personale e ci permette di avere padronanza del nostro corpo e della nostra mente, mediante movimenti che aiutano a riportare l’equilibrio corpo e mente.

L’efficacia risulta essere veramente trasformativa e gli effetti diventano tangibili: soprattutto ci permette di arrivare ad avere “pensieri lunghi”, ovvero di affrontare in maniera positiva la vita, non solo in proiezione dell’oggi ma anche del domani. Addirittura, in Cina, il Qi Gong è stato inserito nel piano sanitario nazionale e riconosciuto come trattamento medico per svariate patologie: asma, insufficienza cardiaca, ansia, ipertensione, oltre che supporto alle terapie anticancro.

In cosa consiste la pratica del Qi Gong come via spirituale?

La pratica Qi Gong è vista come un insieme di movimenti lenti, tra cui esercizi di respirazione, concentrazione mentale ed emissioni di suoni, le cui vibrazioni “sottili” riequilibrano la funzionalità degli organi vitali.

 

qi gong come via spirituale

Corso di Qi Gong settimanale: https://duecieli.it/corso/ginnastica-dolce-per-la-schiena/

 

Il Qi Gong insegna a concentrarsi sul respiro e a rallentarlo

Possiamo fare un paragone che sicuramente ci può aiutare a capire meglio: se pensiamo all’animale più longevo, la tartaruga, possiamo provare a pensare che essa compie due atti respiratori al minuto, noi circa 18;  di fatto, la respirazione corretta dev’essere: leggera , regolare e profonda, motivo per cui basterebbe questo ad allungare la vita.

Quali sono quindi i benefici?

Chi percepisce il Qi Gong come pratica di consapevolezza riesce a trarre veri benefici dai  movimenti che influiscono sulla mobilità articolare, inoltre è possibile  migliorare la postura ed allo stesso tempo tenere sempre allenati tutti quanti i muscoli del corpo. In più il Qi Gong permette di regolarizzare la pressione sanguigna, agisce sul metabolismo energetico e sulle funzionalità del cuore.

Ma i benefici sono solo fisici?

Assolutamente no, in quanto grazie al Qi Gong, scuola Le Quattro Direzioni, ovvero l’arte millenaria che arriva dalla Cina, impariamo anche a coltivare l’energia vitale, riduciamo lo stress e l’irrequietezza mentale, favorendo una condizione di calma e benessere psicofisico. Questo ci permette di essere persone focalizzate, quindi in grado di decidere e di diventare anche molto più selettive nei confronti del nostro benessere di tutti i giorni.

#qigongesalute
#maestriqigong

Vincenzo CESALE
チェサレ  ゙ィンチェ ンゾ 

www.personaltrainer-vincenzo.cesale.com
www.duecieli.it