TROVARE la FORZA INTERIORE

TROVARE la FORZA INTERIORE con le ARTI MARZIALI

 Come trovare la forza interiore che desideri?

Molte persone rifiutano l’idea di praticare arti marziali perché immaginano, dalla visione dei film, che siano aggressive e violente. A nessuno piace essere additato come violento.

Ma non è così: le arti marziali non sono violente. Chi fa arti marziali non è una persona che combatte con la spada, ma se lo fa, utilizza il cuore e la testa.

La via delle arti marziali

E’ una via di costruzione di un solido pilastro interiore, e’ una via nobile dove si impara a combattere, proprio per non essere tentati di farlo.

Infatti grazie all’equilibrio che le arti marziali portano nella vita, gli aspetti conflittuali vengono affrontati con maggiore fermezza, calma, lucidità di pensiero.

Molte persone hanno iniziato le arti marziali e subito hanno ritrovato l’equilibrio interiore, perchè insegnano la sicurezza, l’autostima, il valore vero, unico ed imprescindibile della persona.

Dalla pratica delle arti marziali, si possono trarre molti benefici e non semplicemente dal punto di vista fisico: aiutano infatti a trovare la forza interiore in modo naturale.

 

Le arti marziali, infatti, aiutano a trasformare l’aggressività in energia positiva. Un eccessivo accumulo di energia infatti, può provocare ansia, aggressività e inquietudine.

Grazie alla pratica delle arti marziali, trovi il corretto equilibrio e scarichi l’energia in eccesso.

Inoltre le arti marziali aiutano anche la concentrazione, l’autocontrollo e servono a focalizzarti sull’obiettivo, senza perdere di vista i valori.

Soprattutto le arti marziali sono disciplina e rispetto, riescono a regalare benefici sia dal punto di vista fisico che mentale ed aiutano la persona nella sua crescita personale.

 

 

Le arti marziali liberano dalle frustrazioni

Le frustrazioni, spesso causate dalla mancata realizzazione, immagazzinano energia negativa in eccesso che deve essere liberata, altrimenti potrebbe esplodere.

Per questo potrebbero provare una sensazione di debolezza. Ma la forza deve essere liberata in maniera naturale, per non nuocere all’equilibrio.

L’uso del grido come riscaldamento, ad esempio, serve per togliere qualche inibizione emotiva ed è uno dei mezzi che servono per liberare la persona dal suo essere aggressivo.

Nelle arti marziali più antiche, la liberazione dell’aggressività è subordinata alla concentrazione.

Per tali motivi diventa fondamentale anche la coordinazione del corpo, come il controllo della respirazione.

Trovare la forza interiore porta benefici fisici e mentali

Le arti marziali consentono di lavorare molto sull’agilità e sulla flessibilità delle articolazioni, che risultano più forti e resistenti.

Ci sono poi esercizi che aiutano a rinforzare la schiena e rendono tutto il corpo più tonico.

Ma oltre ad esaltare i benefici fisici, le arti marziali aiutano a migliorare l’autostima, perchè infondono sicurezza.

Conoscere tecniche di difesa personale può servire a restare calmi anche in situazioni di pericolo.

 

Le arti marziali, aiutano a controllare e bilanciare l’energia vitale, allontanando ogni forma di energia negativa.Tutto questo si trasforma in forza interna che rende più stabili e sicuri di sè.

Chi pratica questa disciplina si sente più sereno, più tranquillo, più rilassato, più concentrato ogni giorno e può apprezzare aspetti della propria vita, che prima venivano ignorati.

Le arti marziali sono un inno alla vita! Finalmente la disciplina di autocontrollo che fa per te!

 

Vuoi iscriverti ai corsi?

Vieni ad assistere alle lezioni di spada ed arco giapponese.

Contattaci per maggiori informazioni.

 

#determinazioneartigiapponesi

Vincenzo CESALE
チェサレ – ヴィンチェ ンゾ
www.personaltrainer-fitness.blogspot.com

Share This:

Lascia un commento